Recensione Kenwood KMX750RD: Impastatrice Planetaria

Recensione Kenwood KMX750RD: Impastatrice Planetaria

Negli ultimi anni, a causa di programmi e reality show ambientati nel mondo della cucina, abbiamo assistito ad un vertiginoso incremento nella vendita di strumenti e apparecchi professionali per le preparazioni domestiche.

Di pari passo è però cresciuto l’interesse per tutte le preparazioni più classiche (vedasi il pane) da realizzare a casa propria.

Si può dire che tutto ciò sia dovuto a una nuova cultura alimentare, che ci porta a desiderare di preparare a casa nostra un po’ tutto quello che può proporci un ristorante, vuoi per questioni economiche (chiaramente cucinando a casa risparmiamo), ma anche salutistiche.

Pochi strumenti come l’impastatrice planetaria ci permettono di preparare così tanti piatti, dai più classici ai più innovativi: noi dobbiamo solo comprare gli ingredienti e usare la fantasia.

Recensione Kenwood KMX750RD

L’impastatrice planetaria Kenwood KMX750RD è un vero e proprio prodotto professionale al servizio delle nostre preparazioni di casa, uno chef a domicilio utile per cucinare tutto ciò che la fantasia ci può suggerire!

Il rapporto qualità/prezzo è estremamente interessante, considerando che ha una capacità di ben 5 litri, cosa che consente di preparare grandi quantità di pane, pizza e altri prodotti da forno.

Gli accessori in dotazione ci consentono di sbizzarrirci in diverse preparazioni (e molti altri sono acquistabili separatamente, come vedremo); infatti questa macchina è un alleato fedelissimo anche per quanto riguarda l’ambito della pasticceria.

Design

L’impastatrice planetaria Kenwood KMX750RD, come la altre planetarie di casa Kenwood (parliamo di una vera e propria garanzia nel settore) ha un design studiato, nulla è stato lasciato al caso.

La struttura è in metallo, ha una linea morbida e avvolgente ed è di grande effetto il contrasto tra acciaio e plastica dura.

Miglior planetaria

È disponibile in tre colori, a differenziarsi è proprio la parte in plastica, che possiamo trovare in bianco, in nero o in rosso, a seconda delle nostre preferenze o degli abbinamenti in cucina: si tratta di un oggetto talmente bello dal punto di vista estetico, che nulla ci vieta di tenerlo esposto.

Potenza

Questa impastatrice ha una potenza di 1000watt ed è estremamente affidabile, aspetto molto importante nella preparazione degli alimenti; il suo motore non patisce anche se la carichiamo al massimo e non si blocca praticamente mai.

Parliamo di movimento planetario in quanto non girano solo le fruste o i ganci, ma anche la vasca; questo va ad influenzare sia il livello qualitativo della nostra preparazione sia la macchina in sè perché ha meno concentrazione dei carichi di torsione sullo stesso punto.

Capacità e consumi

Ha inoltre una notevole capienza, ben 5 litri, cosa che permette di preparare grandi quantità di prodotti in un unico impasto, con il vantaggio di risparmiare tempo (e denaro, si pensi ai consumi) e avere un prodotto finito più omogeneo; con 5 litri si possono preparare circa 6 kg di impasto, cosa non da poco!

Sicurezza

Importante, poi, l’aspetto legato alla sicurezza e che caratterizza tutta la produzione Kenwood: tra i sistemi di sicurezza troviamo la maniglia di presa della vasca, la funzione soft start (utile ad evitare che gli ingredienti possano fuoriuscire) e il sistema che blocca il braccio motore se è sollevato, onde evitare che si possa accendere inavvertitamente rischiando di danneggiare cose o persone. Ed è bene non trascurare mai la sicurezza, specie in cucina.

Interessante e di grande comodità è il movimento basculante del corpo motore per posizionare e rimuovere facilmente il recipiente.

Accessori inclusi e non

Questa planetaria ha molti accessori inclusi nella confezione, tra cui tre ganci di miscelazione, che sono: la frusta K per gli ingredienti secchi, il gancio impastatore per la lavorazione di pane, pizza e focacce e la frusta a filo per composti morbidi e spugnosi, tipici della pasticceria.

Oltre a questi, parliamo di più di 25 altri accessori acquistabili separatamente, in base alle nostre esigenze, tra cui il tritacarne, la sfogliatrice per la pasta fresca, il torchio per la pasta (con 13 trafile vendute a parte), il taglia-verdura, l’accessorio per tagliare a cubetti e molti, molti altri.

Prezzo e disponibilità

È in vendita al prezzo di 299, 99€ e, come abbiamo detto, ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, cosa che non è difficile notare sfogliando un catalogo di elettrodomestici o dando un’occhiata su internet, poiché non sono molti i prodotti di tale qualità e con simili caratteristiche venduti a questa cifra.

Perché scegliere Kenwood?

È possibile fare un confronto tra la Kenwood KMX750RD e altre impastatrici planetarie anche di altre marche, basta guardare su internet, però risulterebbe un confronto impari perché la qualità e la tecnologia Kenwood difficilmente hanno eguali; consiglio comunque di dare un’occhiata ai prezzi dei vari prodotti, così da spiegarsi perché questa macchina sia la più venduta della sua categoria.

Infatti è bene preferire acquistare prodotti best seller, perché ciò che vende di più difficilmente è un cattivo affare! Inoltre, più un oggetto è venduto, più recensioni sue troviamo, e questo è sempre un bene quando siamo indecisi nella scelta di un oggetto rispetto ad un altro.

Pro e Contro

Come per ogni prodotto, possiamo valutarne i pro e contro, pur dovendo ammettere che i primi prevalgono nettamente sui secondi.

Tra i pro annoveriamo, infatti: i 1000watt di potenza, gli accessori in dotazione (ma anche quelli acquistabili separatamente), le 6 diverse velocità, le funzioni (anche quelle speciali), la facilità di uso e di pulizia, la presenza del para-schizzi, la maniglia ergonomica della vasca, la sua robustezza e l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Tra i contro, invece, troviamo: il suo peso di 9 kg, la capienza della vasca di 5 litri, le parti in plastica, la sua rumorosità e i ganci non regolabili.

Opinioni e confronti

Dando un’occhiata alle opinioni della Kenwood KMX750RD su internet, notiamo come la grande maggioranza degli utenti sia molto soddisfatta dell’acquisto e lo consigli agli altri: il 79% delle recensioni (su Amazon) lo indicano come un acquisto a 5 stelle, il 13% a 4 stelle, un’esigua minoranza lo valuta meno.

Molti di coloro che l’hanno acquistata ne pontificano le qualità soprattutto per quanto riguarda l’ambito della pasticceria, la maggioranza si dice entusiasta degli strumenti in dotazione, perché già solo questi (senza bisogno di acquistarne altri non inclusi nella confezione) consentono innumerevoli preparazioni.

Kenwood KMX750RD o Kenwood KVL4100S?

L’impastatrice Kenwood KVL4100S è leggermente più potente della nostra, parliamo di 1200watt, ha una capacità maggiore, 6,7 litri e pesa 7,7 kg, quindi è più leggera; d’altro canto è più costosa con i suoi 314, 99 € ed è leggermente più voluminosa, inoltre la vasca non è dotata di maniglia.

Per il resto, si tratta di un ottimo prodotto, un noto best seller della linea.

Kenwood KMX750RD o Kenwood KVC3110S?

Un altro modello con cui la si può confrontare è la Kenwood KVC3110S: quest’ultima appare sensibilmente più grande, ma con minore capienza (parliamo di 4,6 litri) e un peso totale di 11,7 kg, quindi più elevato; la potenza è la medesima però la vasca non ha maniglia; il costo è quasi lo stesso, 289 €.

Kenwood KMX750RD o Kenwood KM631?

Kenwood KM631, la quale presenta un wattaggio più basso (900watt) e dimensioni più contenute, una vasca da 6,7 litri per 9 kg totali di peso; costa 269 € però è da considerarsi un modello più basic rispetto alla nostra, anche se comunque di grande qualità.

Conclusione

In definitiva la Kenwood KMX750RD è ritenuta facile da pulire, molto semplice da usare, assai robusta, versatile, dalla grande artigianalità e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Da notare infine come, rispetto ad altri prodotti della stessa gamma, sia ritenuta conveniente dal punto di vista economico, ma essendo una Kenwood, sempre una certezza.